Andrea Piparo a ROMICS 2018

Andrea Piparo a ROMICS 2018

Ci vediamo al Romics 2018

Anche per questa 24° edizione del Romics, parteciperò insieme all’AisT presso lo stand F9 al Padiglione 5 della fiera.
Scarabocchierò allegramente per tutta la giornata di sabato 6, pronto sempre a fare due chiacchiere con chi volesse passare per un saluto!

A prestissimo!

Fantastika 2018, il mio resoconto

Fantastika 2018, il mio resoconto

Fantastika 2018…un evento incredibile!

Questa quarta edizione di FantastikA si è rivelata una festa ricca di bellissime sorprese!

Da evidenziare è l’inaugurazione de “La Tana del Drago”, il primo centro studi Tolkieniano. Dal 21 Settembre scorso è aperto a tutti gli appassionati e curiosi che vogliano ammirare la bellissima mostra lì esposta.

Notevole è stato anche lo spettacolo avvenuto la sera del 23, composto da balletti, coreografie, giochi di luce, effetti e fuochi d’artificio per celebrare il risveglio del Drago Fyrstan, che riposa in cima alla torre della Rocca, e che solo una volta ogni due anni si desta dal suo torpore.
Ovviamente hanno avuto luogo anche conferenze, corsi, incontri ravvicinati con i grandi dell’illustrazione italiana e moltissimo altro, che purtroppo non ho avuto modo di apprezzare a pieno vincolato dalla presenza alla mia postazione. Riporto il testo che ho già scritto sulla mia pagina Andrea Piparo art e rinnovo, una volta di più, i ringraziamenti e l’entusiasmo che hanno caratterizzato la mia partecipazione a questo coinvolgente evento!

 

I Ringraziamenti per questo fantastico Fantastika 2018

Cercherò di evitare banali giochi di parole raccontando di quanto questa edizione di FantastikA 2018 sia stata una FantastikA FantastikA! Invece passerò subito ai mille ringraziamenti che è doveroso fare a tutti gli organizzatori e agli artisti, i quali hanno contribuito a rendere questa edizione appena conclusasi qualcosa di unico e senza precedenti!

In primis ringrazio il cuore e l’anima dell’evento, la Fondazione Dozza, che ancora una volta ha svolto uno straordinario lavoro,con una particolare e premurosa attenzione ai dettagli, e grazie mille ad Ivan Cavini per avermi ospitato nuovamente a questa grande festa!
Grazie a tutti gli amici dell’AisT, i quali hanno lavorato alacremente per far si che la Tana del Drago, il bellissimo centro studi Tolkieniano, potesse aprire le proprie porte al pubblico e diventare un punto di ritrovo per tutti gli appassionati.

Un grande grazie a tutti i Lords, che ho avuto modo di conoscere meglio ed apprezzare, non solo come grandi artisti, ma anche, umanamente, come belle e simpatiche persone, Paolo Barbieri, Edvige Faini, Dany Orizio, Alberto dal Lago ed Angelo Montanini, che saluto affettuosamente avendo il solo rammarico di non aver potuto passare più tempo in sua compagnia.
Ancora grazie a tutti gli amici illustratori per le chiacchierate e risate insieme: Livia de Simone, Fabio Porfidia, Emanuele Manfredi, Davide Romanini e Riccardo Rullo. Infine grazie e grazie a tutti coloro i quali sono passati a trovarmi per fare due chiacchiere e all’amico Alberto Ferrucci che è sempre un piacere ritrovare.
Un grazie particolare ai cittadini di Dozza, ospitali e pazienti.
Quindi …grazie a tutti, per queste due bellissime giornate!
Ora il drago è tornato a dormire, ma spero di rincontraci tutti per il prossimo EPICO risveglio.

Ecco le foto dell’evento Fantastika 2018….al prossimo evento!

MITOLOGIKA: LE LEGGENDE DI AVELION

MITOLOGIKA: LE LEGGENDE DI AVELION

Lo scorso anno, con Casa Ailus, ho avuto il piacere di illustrare alcuni leggendari personaggi della mitologia Celtico-Irlandese per il volume “Mitologika: Le leggende di Eriu” ; successivamente ho realizzato le immagini, sempre per Casa Ailus, di sette fra i più importanti eroi del mito Greco per “Mitologika: Le leggende dell’Olimpo”. Quest’anno torno con nuove illustrazioni per un’altra perla di questa collana, che stavolta intende aprire una “finestra” su un mondo più fantastico che mitologico: il mondo di Avelion.

Alessia Mainardi, leader del collettivo ed autrice di questa trilogia fantasy, ha appassionatamente coinvolto 14 artisti per illustrare la sua opera ricca di personaggi, luoghi, popoli ed armi leggendarie, raccogliendo, grazie alla visione di ognuno tutte le illustrazioni che vedono rappresentato tale mondo fantastico in un’edizione speciale: nasce quindi “Mitologika: Le leggende di Avelion”

Chi mi conosce già sa che trovo molto stimolante e divertente rendere materiali e texture di alcuni oggetti ed armi fantasy di mia invenzione, ed avendo avuto la possibilità di scegliere su cosa lavorare, sono stato più che felice di poter dare la mia interpretazione alle Armi Leggendarie presenti in Avelion.

Le armi in questione e di conseguenza le illustrazioni che le rappresentano e che potrete trovare già a Lucca Comics 2018 sono cinque, una per ogni elemento (acqua, terra, fuoco, aria) con l’aggiunta del metallo, che in Avelion prende la forma di due pugnali gemelli dalla lama serpentina, rappresentanti rispettivamente la luce e le tenebre: I Chakri

Le altre quattro armi, che nella storia vengono impugnate da diversi eroi, sono Irsha: la lancia dell’acqua, Ram: lo scettro della Terra, Ashet: la frusta del Fuoco e Lyus: l’arco dell’Aria.

Per ognuna, oltre a sottolineare l’elemento che infonde loro potere e che le caratterizza, ho cercato di creare un’ambientazione che fosse ad essi congeniale, ad esempio un paesaggio arido e vulcanico per la Frusta di Fuoco, pianure e montagne battute dal vento per l’Arco dell’Aria o una spiaggia con onde che si infrangono sugli scogli per la Lancia dell’Acqua.

Come comune denominatore di ogni illustrazione, per legare tra di loro questa “serie” di Armi Leggendarie, ho pensato ad una mano che le impugna, nella piena espressione del loro rispettivo potere. La scelta è stata fatta anche in virtù della passione che ho per la rappresentazione delle mani, a mio avviso il secondo elemento anatomico più espressivo dopo il viso.

Ricordate che l’uscita del volume sarà a fine Ottobre, in occasione del consueto appuntamento di Lucca Comics, ordinabile anche presso il sito di Casa Ailus.

Se invece siete curiosi di dare un’occhiata ad altri “oggetti magici” realizzati da me in precedenza, vi rimando all’album creato appositamente sulla mia pagina fb: Andrea Piparo art e all’articolo dedicato, qui sul blog.

Grazie ancora a tutti per avermi seguito!

Andrea Piparo a FANTASTIKA 2018

Andrea Piparo a FANTASTIKA 2018

FantastikA 2018: Vi aspetto il 22-23 Settembre 

FantastikA 2018: Biennale d’arte del fantastico tornerà quest’anno con una nuova edizione. Artisti da tutta Italia di fama internazionale si riuniranno per festeggiare il risveglio del Drago!

Come nelle precedenti edizioni non mancheranno le iniziative a tema ed il riconoscimento del drago d’oro, istituito nel 2016 dalla Fondazione Dozza città d’Arte.
Tornerà quest’anno a premiare i creativi che con le opere hanno contribuito a far conoscere l’arte fantastica in Italia e nel mondo.
Inoltre aprirà le proprie porte al pubblico il primo Centro Studi Tolkieniano: La Tana del Drago frutto dell’appassionato lavoro dell’AisT, dove vi aspettano il bookshop Tolkieniano e corsi di scrittura e calligrafia elfica!

Anche io sarò un entusiasta partecipante di questa nuova edizione di FantastikA 2018, con nuovi lavori e stampe.
Passate a trovarmi e visitate la mia galleria!
A questo link troverete tutte le info dell’evento.

Vi aspetto!

Andrea